• Admin

Sopra un filo di ragnatela. Presentato in Ancona l’audiolibro realizzato nella C.C. di Camerino



Martedì 21 novembre 2017 è stato presentato presso il Palazzo del Consiglio Regionale delle Marche l’audiolibro realizzato a Camerino dall’Associazione Sassi nello Stagno nel corso delle annualità 2015/2016 nell’Ambito de “Il teatro in carcere. Progetto Unitario per le Marche”.

L’occasione è stata quella dell’iniziativa “L’ora d’aria. Presentazione del sistema regionale dei Servizi per le persone sottoposte a provvedimenti dell’autorità giudiziaria – L.R. 28/2008 promossa dal Servizio regionale Servizi Sociali con i capigruppo conciliari del Consiglio regionale delle Marche.

Alla realizzazione del Progetto ha collaborato anche il Sistema Bibliotecario Carcerario Regionale, avendo come finalità comune la realizzazione di un audiolibro per bambini.

I conduttori dei laboratori “Teatro in carcere” e” Biblioteca in carcere “ progetti della Regione Marche e “Scrittura creativa” progetto del Comune di Camerino, si sono confrontati e accordati sul progetto e realizzazione di un “Audiolibro” .

Il percorso su cui ci si è accordati è quello di condurre ciascuno la propria attività specifica all’interno della quale sono stati espressamente dedicati spazi allo studio e alla realizzazione del “Progetto audiolibro”: destinazione (infanzia), tema (il fiabesco) adeguando il percorso alle persone e alla durata della loro permanenza all’interno della Casa Circondariale.

La tempistica finale prevista è stata rispettata almeno per le fasi da svolgersi all’interno del carcere: novembre 2015. La fine degli incontri ha coinciso , a fine ottobre con la fine delle registrazioni vocali eseguite necessariamente all’interno e a cura del Progetto Teatro poiché durante questa fase sono state messe in pratica le esercitazioni sulla dizione e sulla lettura espressiva svolte all’inizio del progetto. Tutto il materiale , è stato selezionato sempre a cura del progetto teatro, e soltanto dopo è entrato nella fase squisitamente tecnica, ai fini della realizzazione dell’audiolibro .

Quattro sono state le favole originali scelte che, elaborate nella forma adatta all’ascolto dei piccoli, si sono state intervallate da brani de “ La filastrocca degli elefanti “ cantata in lingua romena da una detenuta.

La musica, i rumori e gli effetti sono stati di grande aiuto al progetto e per questo è stata fondamentale l’azione volontaria di “Sassi nello Stagno” nella figura del M° Aldo Passarini per la creazione delle musiche originali e la consulenza generale sia dal punto di vista qualitativo che tecnico.

Il Comune di Camerino e la Casa Circondariale cureranno la diffusione dell’audiolibro guardando positivamente al futuro e dedicandolo ai bambini che, più di ogni altra cosa , lo rappresentano.

Il terremoto del 2016 nelle Marche ha colpito duramente anche Camerino e l’Associazione Sassi nello stagno dopo uno stop per la chiusura dell’istituto penitenziario di Camerino, a partire dal 2017 sta continuando l’attività nella Casa Circondariale di Fermo.


per il Coordinamento Regionale Teatro in Carcere - Marche

 © 2018 Associazione Culturale Cittadina Universitaria Teatro Aenigma / P.Iva 01260260417 / CF 91006880412

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now